I polmoni sono gli unici organi del nostro corpo in diretta connessione con l’esterno. La loro azione è costituita è costituita da due fasi importanti: una fase inspiro dove prendo dall’esterno per portare dentro di noi ed espiro ridiamo all’universo, in uno scambio continuo, incessante e cosciente finché c’è vita.

I polmoni sono due grande spugne: inspirando la cassa toracica si dilata ed i polmoni si espandono, mentre nella fase espiratoria il torace si richiude ed i polmoni ritornano ad essere più piccoli.

Secondo la medicina cinese, i polmoni sono legati all’emozione della tristezza.  Consiglio di purificarli durante i mesi autunnali ed invernali.

PRATICA

 

-In posizione confortevole anche seduti su una sedia o in Vajrasana, dove  si possa mantenere il busto ben eretto e la colonna vertebrale allungata.

-Si verifica che il respiro sia calmo e regolare, inspirando solleva il braccio destro verso l’alto espirando fletti il braccio destro e porta la mano dietro alla schiena. Appoggia la mano sinistra sul lato dell’ emitorace destro.  Si inspira possibilmente dal naso, accompagnando e percependo l’espansione del torace sotto la mano.

L’espirazione verrà poi fatta a tratti dal naso mentre la mano accompagna la contrazione della cassa toracica , fino allo svuotamento totale del polmone.

L’azione viene ripetuta almeno per sei volte. Riporta le mie mani sulle ginocchia e  resta in ascolto finché il respiro torna al suo ritmo spontaneo, calmo e regolare

 

-Sempre sullo stesso lato polmone destro inspiro sollevando le braccia e mani verso il cielo lateralmente, immaginando di riempire il polmone destro di un bianco purissimo come la neve immacolata , espirando emetto il suono “SSSSSSSSSS” allargando i bordi delle labbra e portando la lingua dietro gli incisivi, contemporaneamente  scendo con le mani verso terra comprimendo emitorace destro e spremendo il polmone come una spugna per eliminare il grigiore della tristezza

Ripeto per 6 volte. Alla fine osservo , percepisco e memorizzo la differenza tra i 2 lati.

Ripeto la stessa pratica a sinistra.

Al termine della pratica ti percepisci e  metti un’ immagine mentale positiva alla tua percezione.

 

BENEFICI

 

– Purifica i polmoni

– Aiuta ad espellere le tossine

-Migliora la respirazione

-Aiuta ad eliminare la tristezza

-Sensazione di gioia e libertà

-Sensazione di espansione e leggerezza del torace

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *